IT | EN


Commenti disabilitati

27 novembre 2018

Progetto Identities. L’identità del corpo – Residenze Musicali

image

Nel 2018 Le Murate. Progetti Arte Contemporanea ha offerto a 3 residenze musicali le celle e le sale dell’ex carcere fiorentino che, anche quest’anno, si sono fatte spazi d’arte mutevoli e stimolanti, tanto per i cittadini di Firenze, quanto per i suoi turisti.

Le seguenti residenze sono state realizzate con il contributo di Regione Toscana:

Progetto identities. L’dentità del corpo – Residenze musicali

Artisti in residenza nel corso dell’anno 2018:

GAMO
CONSERVATORIO LUIGI CHERUBINI
MDI ENSEMLE

GAMO

Residenza: 10 Luglio ore 19.00-21.00 prove concerto Paolo Carlini (fagotto). 18 Luglio ore 09.00-19.00 prove concerto in collaborazione con l’etichetta discografica EMA.

Performance: 10 Luglio ore 21.00-22.30 recital del noto fagottista Paolo Carlini. 18 Luglio ore 21.00-22.30 concerto in collaborazione con l’etichetta discografica EMA per il progetto GAMO – EMA ARCHIEVE, dal titolo “Progetto Donatoni”, con l’esecuzione di alcuni brani per strumento scritti dall’artista Donatoni.

Date future se possono interessare: 22 Novembre conferenza stampa GAMO ore 10.00-12.00 (da confermare orario e luogo). 24 Novembre ore 09.00-17.45 GAMO in residenza. 24 Novembre 18.00-19.30 GAMO performance con Francesco Platoni (piano e contrabbasso). 25 Novembre-13 Dicembre GAMO residenza ore 09.00-14.00. 13 Dicembre ore 18.00-19.30 concerto GAMO con Eva Toniutti (pianoforte). 7 Dicembre concerto GAMO ore 18.00-19.30.

CONSERVATORIO LUIGI CHERUBINI 

Residenza: 18 e 19 Giugno. Residenza con performance il 20, 21, 22 e 23 Giugno ore 10.00-22.30 “IL CORPO/LA LUCE/IL SUONO”. Rassegna multimediale di opere prodotte da giovani artisti internazionali e nell’ambito delle attività del Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali. Verranno presentate per l’occasione opere di musica elettronica e acusmatica, opera audiovisive, performance multimediali e installazioni.

Dal 10 al 22 Dicembre, comprensivi di allestimento e smontaggio, “DIFFRAZIONI/FIRENZE MULTIMEDIA FESTIVAL”. Inaugurazione il 13.

Contrasti Firenze 2018 – a cura di Mdi ensemble

Performance: 11 Luglio ore 18.00-19.30. Concerto “Verso un ascolto incondizionato”. Il trio d’archi di Mdi ensemble incontro Giorgio Netti per approfondire il sottile legame che silenziosamente unisce lo yoga con la musica: l’ascolto. Compositore e istruttore di yoga milanese, Giorgio Netti da anni lavora al confine con le due discipline coinvolgendo il pubblico, attraverso musica e corpo umano, in un’esperienza che intreccia il concerto acustico dal vivo e lo yoga.

 

 

 

Progetto nell’ambito di ToscanaInContemporanea

Toscanaincontemporanea2018+RT+Giovanisi - Logo